10 Febbraio 2020
dal Mondo

Secondo un dirigente Audi responsabile dell'elettrificazione, la mobilità potrebbe triplicare le dimensioni dell'industria entro il 2050.

Le dimensioni dell'industria automobilistica globale potrebbero triplicare nei prossimi 30 anni con la maturazione delle comprovate tecnologie di elettrificazione e mobilità, che stanno guidando gli attuali investimenti in quelle aree, afferma il capo dell'elettrificazione di Audi of America.

Parlando al salone dell'auto di Chicago, Cody Thacker, che è stato con Audi of America negli ultimi sette anni, ha detto che il ritmo dell'elettrificazione è in aumento e le barriere all'adozione dei veicoli elettrici stanno diminuendo a un ritmo sempre più rapido.

"Perché le aziende automobilistiche stanno facendo enormi investimenti in questa tecnologia? Perché oggi l'industria automobilistica è un'industria da $ 2 trilioni di dollari. Entro il 2050, con questi cambiamenti, si stima che sia un'industria da $ 7 trilioni e stiamo tutti lottando per un pezzo di questo ", ha detto Thacker all'Economic Club di Chicago giovedì.

Thacker supervisiona lo sviluppo di infrastrutture per la vendita e l'assistenza di veicoli elettrici per il marchio premium tedesco e i suoi rivenditori. È anche responsabile di partnership che aiutano i clienti Audi a navigare in un mondo con veicoli elettrici.

Thacker afferma che i primi giorni dell'elettrificazione sono molto simili al "selvaggio West" quando i coloni corsero per afferrare la terra negli Stati Uniti per assicurarsi il loro futuro. Sostiene che le case automobilistiche sono a quel punto ora.

"Ci sono voluti cinque anni perché l'industria vendesse il primo milione di veicoli elettrici", ha detto Thacker. "Entro il 2020, avremo raggiunto i 10 milioni di veicoli elettrici venduti e venderemo un altro milione di veicoli elettrici ogni quattro mesi. E questo è solo l'inizio", ha detto Thacker, aggiungendo che ci saranno più di 500 modelli di veicoli elettrici in vendita a livello globale da 2021.

Ha previsto che i veicoli elettrici deterranno una quota di mercato del 60% negli Stati Uniti entro il 2040, ovvero l'equivalente approssimativo di 10 milioni di unità all'anno ai tassi attuali. Mentre costi, autonomia, infrastruttura di ricarica e apatia dei consumatori rimangono ostacoli alle vendite di veicoli elettrici, tali ostacoli si indeboliscono con il miglioramento della tecnologia delle batterie e la riduzione dei costi e l'espansione dell'infrastruttura di ricarica.

Alla fine, ha detto, "fatto bene, l'esperienza di proprietà dei veicoli elettrici sarà nettamente migliore rispetto all'ecosistema che alimenta oggi", ha detto Thacker.

Audi ha iniziato a vendere l'e-tron, il suo primo veicolo elettrico a batteria, l'anno scorso negli Stati Uniti con risultati contrastanti. Il marchio ha venduto 5.369 e-tron negli Stati Uniti nel 2019 dopo che il crossover elettrico è stato messo in vendita ad aprile. Ha in programma di espandere la sua gamma di veicoli elettrici a partire da quest'anno con l'introduzione dell'Audi e-tron Sportback e l'anno prossimo con l'e-tron GT.